parcheggio1.jpgSarà esperita il prossimo 26 febbraio la gara di appalto per l’affidamento del servizio di gestione delle aree di sosta a pagamento che attualmente, in via transitoria era gestito dall’Amministrazione, dopo le due precedenti gestioni che non avevano dato risultati soddisfacenti.

Nei giorni scorsi la Giunta Municipale, guidata dal sindaco Gianni Pompeo, ha incaricato il Dirigente del settore Polizia Municipale, Marcello Caradonna, di predisporre il progetto per esperire il bando di gara. Nel capitolato si legge che le aree ubicate nel comune di Castelvetrano destinate al parcheggio a pagamento, consistono in 376 stalli, il servizio dovrà essere attivo nei giorni feriali dalle ore 9.00 alle ore 13.00 dalle ore 16.00 alle ore 20.00, il servizio durante i mesi di luglio e agosto verrà espletato esclusivamente dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

La tariffa da applicare nelle aree di sosta è stabilita nella misura di € 0,60 per 60 minuti ed € 0,30 per 30 minuti. Le tariffe così determinate avranno validità sino a tutto il periodo di durata del presente servizio, salvo diversa determinazione da parte dell’Amministrazione. I residenti nelle zone con sosta a pagamento potranno richiedere abbonamenti mensili al costo di € 30,00 esclusivamente nelle vie e piazze di residenza.

La ditta che si aggiudicherà la gara avrà diversi obblighi contrattuali da rispettare, tra gli altri quello di installare la segnaletica verticale ed orizzontale e provvedere alla sua manutenzione; effettuare la fornitura e la distribuzione, presso le attività commerciali ed i pubblici esercizi, delle schede “Gratta e Sosta” da predisporre di concerto con il Comando di Polizia Municipale,, nonché assumere per la gestione del servizio almeno 7 dipendenti iscritti nell’elenco speciale di cui alla L.R. n.16/06, assicurando loro l’osservanza di tutti gli obblighi derivanti dai rispettivi contratti di lavoro, ivi compresi gli obblighi nei confronti degli enti previdenziali ed assicurativi. La durata del servizio è fissata in via sperimentale per il periodo di un anno ma l’Amministrazione si riserva di prorogare il servizio fino ad un massimo di diciotto mesi.

Il valore dell’appalto secondo i parametri della durata del servizio e delle tariffe applicabili è stato stimato in circa € 123.177,60 annui, e per l’opzione 18 mesi per un totale di € 184.766,40. La percentuale dei ricavi, IVA esclusa, che verrà riconosciuta all’Amministrazione, è fissata nella misura minima del 5%, IVA esclusa, che potrà essere solo migliorata in rialzo. Le offerte debbono pervenire entro le ore 09.00 del 25 febbraio al protocollo generale del Comune. Maggiori informazioni si potranno recepire o presso il Comando di Polizia Municipale o dal sito internet del comune all’indirizzo: www.comune.castelvetrano.tp.it