ASCOLTA L'ARTICOLO

LIstituto Comprensivo Lombardo Radice-Pappalardo non va in vacanza: infatti si è conclusa con grande successo in data 15 Luglio la prima edizione della Summer School 2022”, un progetto didattico che ha visto, dal 4 al 15 Luglio, la partecipazione attiva ed attenta di 40 alunni frequentanti le classi dell’Istituto dalla 4^ classe di Scuola Primaria alla 2^ classe della Scuola Secondaria e/o appartenenti ad altri Istituti di Castelvetrano. Il progetto promosso dalla Amministrazione Comunale, nasce dalla collaborazione con lAssociazione Global Volunteers”, i cui volontari provenienti dagli Stati Uniti hanno affiancato i docenti di Lingua Inglese già durante il corso dellanno scolastico, offrendo l’opportunità di implementare le competenze in Lingua inglese nelle ore curriculari. 

L’attività è continuata nel mese di Luglio, nel plesso Pappalardo dove sono stati accolti i 17 volontari dell’Associazione che hanno organizzato e condotto le iniziative didattiche rigorosamente in lingua inglese, con la presenza degli insegnanti curriculari di Lingua dell’istituto, educando alla multiculturalità, in un contesto ludico e divertente affinché gli allievi imparino con maggiore efficacia. I ragazzi hanno avuto, così, lopportunità di potenziare le competenze in lingua inglese in un contesto vivo ed esperenziale attraverso giochi didattici in aula, balli, sport, laboratori artistici e creativi e giochi dacqua, sotto la guida attenta dei volontari madrelingua americani che hanno dato agli studenti non solo un importante contributo linguistico, ma anche culturale ed umano; infatti il metodo ludico-didattico, dinamico e coinvolgente, ha stimolato la produzione orale motivando gli studenti ad esprimersi in inglese con maggiore spontaneità e minore inibizione migliorando la comprensione, la pronuncia e la “fluency”.  Al termine delle due settimane, particolare apprezzamento è stato espresso da parte di alunni e genitori al Dirigente Scolastico ed alle docenti, soddisfatti non solo per l’iniziativa, ma anche per le modalità di approccio da parte dei volontari, tanto che gli alunni accorrevano ogni giorno dalle 8.30 alle 12,30 con entusiasmo e voglia di apprendere. Ad ognuno dei volontari i genitori hanno offerto un omaggio simbolo della Sicilia, in forma di ringraziamento per quanto fatto. L’appuntamento con l’associazione “Global Volunteers” non è finita adesso, continuerà infatti nel prossimo anno scolastico nelle ore curriculari di Lingua Inglese e con la II edizione della Summer School, a conferma dell’importanza che l’Istituto dà all’implementazione delle competenze linguistiche, come dimostrato nei numerosi progetti per l’acquisizione delle certificazioni linguistiche della Trinity School of English e anche all’interno del programma Erasmus+.

AUTORE.