ASCOLTA L'ARTICOLO

Le Classi III sez. D e II sez. B del plesso V. Pappalardo della Scuola Secondaria di primo grado dell’I.C. Lombardo Radice Pappalardo, hanno ricevuto la medaglia d’oro, quale riconoscimento del lavoro svolto, al concorso nazionale “Monumenti e identità nazionale, la scuola adotta un monumento” promosso dal MIUR, dal Ministero dei beni e delle attività culturali e dalla Fondazione Napoli Novantanove.

Il concorso giunto alla sua sesta edizione, ha visto l’adesione cresciuta nel tempo di oltre 1300 scuole, 450 Comuni coinvolti e 1500 docenti referenti. La disposizione costituzionale della tutela del nostro patrimonio artistico e storico costituisce il principio fondante del concorso che promuove l’identità culturale, attraverso l’adozione di un monumento che ricade nel tessuto sociale e culturale della comunità scolastica.
La “Lombardo Radice- Pappalardo” si è aggiudicata la medaglia d’oro e il lavoro di produzione delle classi è stato già inserito nell’A.M.A., l’Atlante dei monumenti adottati, consultabile online sul sito www.atlantemonumentiadottati.it
Gli alunni, supportati dai docenti referenti Anna Di Rosa e Crocetta Armata, nonostante le restrizioni dovute alla situazione pandemica e il blocco per il lockdown, si sono impegnati e presi cura del monumento adottato: la prestigiosa Chiesa di San Domenico, costruzione tardo-gotica della fine del 400. La conoscenza di questo bene culturale, lo studio e il legame affettivo con il territorio creano radici profonde, che consentono alla scuola di sviluppare dinamiche attive di tutela, di valorizzazione e di appartenenza al tessuto civico. Nonostante le limitazioni sociali, le numerose e oggettive difficoltà, i docenti referenti sono riusciti a creare un laboratorio culturale ed artistico stimolante che ha visto la sinergia e la cooperazione di tutti gli alunni legati dalla comune educazione alla bellezza.
Questo riconoscimento consolida l’attenzione dell’istituto al patrimonio culturale ed artistico della città, infatti già in passato alcune classi della Scuola Primaria del plesso Verga erano state premiate per aver “adottato” il complesso della Collegiata di S. Pietro e Paolo, ancora una classe della Pappalardo ha realizzato un percorso di trekking urbano, con guide alla Chiesa di S. Giuseppe, alla chiesa della Maria SS. Annunziata e infine la guida online interattiva, in lingua italiana e straniera, sull’app digitale iziTRAVEL ancora disponibile e scaricabile gratuitamente, alla voce “Selinunte” con il tour guidato a piedi “Parco Archeologico di Selinunte” ed i giochi per i bambini e visita “I piccoli selinuntini raccontano”, “I piccoli scalpellini raccontano le Cave di Cusa”, “I templi e le metope” guida per bambini all’interno del Museo Salinas di Palermo.
L’I.C. Lombardo Radice – Pappalardo, dunque ed ancora una volta, si distingue nel ruolo responsabile di formazione di futuri cittadini e di valorizzazione della singolarità e dell’identità culturale.

AUTORE.