Il Sindaco della città di Castelvetrano Selinunte, Avv. Felice Errante, unitamente al consulente comunale, ing. Giuseppe Taddeo, si è recato in visita presso il Parco Archeologico di Selinunte per incontrare il direttore Dr. Giovanni Leto Barone ed i tecnici arch. Carmelo Bernardo e Luigi Lentini, per conoscere lo stato dell’arte di alcune opere in cantiere.

teatro selinunte

Il primo sopralluogo ha riguardato il sito dove verrà realizzato il teatro che potrà contenere circa 600 posti. I lavori, che sono in fase avanzata prevedono la collocazione di una struttura in legno, progettata nel rispetto della particolare location, che sarà allocata tra il Tempio di Hera ed il Baglio Florio, in un punto particolarmente suggestivo dove si domina anche il mare selinuntino. I lavori che ammontano a 300 mila Euro circa, sono stati finanziati con i fondi comunitari e sono in fase avanzata di esecuzione.

Il sopralluogo è proseguito per definire il percorso della strada che collegherà l’ingresso del parco archeologico dal lato di Marinella con quello dal lato di Triscina che, entro la prossima estate si spera possa essere aperto. La strada che sarà percorribile esclusivamente con mezzi ecologici come trenini elettrici o biciclette, realizzerà quel sogno di collegare le due borgate che è stato sempre richiesto a gran voce dai residenti delle due borgate con una distanza di circa 4 chilometri.

teatro selinunte 2

Siamo particolarmente soddisfatti dall’esito dei sopralluoghi e voglio esprimere apprezzamento per lo staff tecnico del parco e per avere registrato una importante sintonia con la direzione del parco archeologico – ha detto il primo cittadino- siamo certi che con la prevista autonomia finanziaria dell’ente, una volta entrata a regime, si potrà far compiere quel salto di qualità che potrà far diventare il nostro Parco uno dei siti più conosciuti al mondo.