Un ordigno bellico è stato rilevato nel mare antistante lo “Scalo di Bruca” a Marinella di Selinunte.

Per questo motivo la Capitaneria di Porto di Mazara del Vallo ha disposto il divieto di transito, sosta, ancoraggio, pesca ed in particolare di balneazione sino ad avvenuta rimozione dell’ordigno. (ordinanza n. 10 del 3 maggio 2013)

Le transenne sono state collocate lungo tutta la battigia dell’area.

selinunte

divieto-balneazione-selinunte