Per un uomo di mezza età che deve trasferirsi a Mazara del Vallo per motivi di lavoro e senza preavviso la soluzione migliore è puntare sulla Via Giuseppe Toniolo. In appena 350 metri c’è tutto a portata di mano: panificio, bar, farmacia, banca, laboratorio di analisi cliniche. Anche se si trova a pochi passi dal centro storico, i canoni di locazione sono competitivi: si può optare per l’appartamento, la casa indipendente o un più economico popolare. Il tasso di criminalità è azzerato, nella strada c’è anche la stazione di Polizia e la sede distaccata del Tribunale di Marsala.

Il tutto è collegato ad un grappolo di strade che portano agevolmente fuori città senza rischiare di rimanere fermi davanti al passaggio a livello. Ecco perché Matteo Messina Denaro ha deciso di trascorrere l’ultimo periodo della sua latitanza a Mazara, in via Toniolo, o almeno così scrive “Uno, nessuno e centomila”.

Leggi l’articolo completo di Francesco Timo su Marsala.it