Una chiesa bella e un pò dimentica, un autentico gioiello. Si trova in periferia, a due passi della villa Falcone- Borsellino. E’ la chiesa della Madonna di Porto Salvo dedicata all’apparizione della Vergine Maria in occasione della battaglia di Lepanto della fine del 500.

Con il loro lavoro di artigiani, i residenti del quartiere, restaurano la chiesa detta di Porto Salvo ubicata all’inizio della frequentatissima via Campobello. Un’esperienza significativa in tempo di crisi che dimostra come, con la volontà della gente comune si possono fare tante cose. La devozione fa miracoli e gli abitanti del quartiere della piccola, ma bellissima chiesa del 600, di soli 50 metri quadri, lo hanno dimostrato.

Sotto l’egida di Don Meli e con l’intervento del comune di Castelvetrano: Roberto, Antonino, Claudio e Gian Luca Guzzo, Giovanni Cipriano ,Nicola Tilotta e Antonello Basone hanno, con le loro mani recuperato importanti spazi d’arte all’interno della chiesa. In occasione della festività di San Giuseppe, le famiglie coinvolte, nel recupero della chiesetta, in segno di ringraziamento al santo dei lavoratori e per grazia ricevuta, hanno realizzato un singolare altare tutto da visitare. La chiesa rimane aperta oggi e fino a San Giuseppe.

Madonna di  Porto Salvo

Madonna di  Porto Salvo 2