Un pubblico di oltre diecimila persone ha applaudito lo spettacolare concerto portato in scena dal cantautore Gianluca Grignani, nella Piazza dell’ex stazione ferroviaria di Marinella di Selinunte.

Il 39enne Cantautore ha dato prova di abilità davanti ad una folla immensa di fans che, già dalle prime ore del pomeriggio, hanno sfidato il sole cocente pur di non perdersi un posto in prima fila per applaudire il proprio beniamino. Voce e chitarra, accompagnate da una band capace per sfoderare il lungo repertorio di successi da La mia storia tra le dita a Destinazione Paradiso, da La fabbrica di plastica a Il giorno perfetto, da Lacrime dalla luna a Bambina dallo spazio, da Arrivi tu a Cammina nel sole, ed una inedita versione di Falco a metà e Non è Francesca di Lucio Battisti hanno fatto cantare a squarciagola i tanti arrivati da tutta la Sicilia.

Al termine dell’esibizione Grignani è tornato in albergo dove lo attendevano la moglie ed i tre figli ed oggi, smessi i panni del rocker, indosserà quelli del turista e si godrà il Parco Archeologico di Selinunte e le altre bellezze del nostro territorio che Grignani ha dimostrato di ben conoscere, visto che proprio lo scorso anno, nel periodo pasquale ha trascorso qualche giorno a Selinunte, insieme ai suoi familiari.