ASCOLTA L'ARTICOLO

Dopo due anni di sosta obbligata a causa della pandemia, venerdì 13 maggio, lo stadio comunale di Castelvetrano ospiterà la decima edizione del “Torneo della Legalità – Memorial Antonio Zanda” organizzato dalla Civitas Castelvetrano. Quest’anno il Torneo avrà l’onere e l’onore di ricordare il trentennale della strage di Capaci e della strage di via D’Amelio. La data dell’evento coincide inoltre con il quarantennale dell’uccisione del Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa.

Da oltre 10 anni, la manifestazione coinvolge fattivamente i giovani del territorio a prestare attenzione al tema della Legalità grazie anche al concorso “Legalità è“. “Vorremmo tornare a ribadire con forza – dichiara il presidente della Civitas Castelvetrano, Salvatore Roccolino – che il Torneo viene organizzato dalla nostra associazione ma che vorremmo tanto che ogni ragazzo, ogni adulto, ogni castelvetranese e non solo, sentisse suo questo momento di condivisione su un tema che appartiene a tutti e nessuno e depositario o esclusivista della Legalità. Tutte le associazioni culturali e non, sono invitate a dare il proprio contributo scrivendo all’indirizzo email ascivitascv@gmail.con. Tutte i suggerimenti verranno presi in considerazione e se possibile inserire nel contesto dell’evento”

Ecco alcune foto della precedente edizione

AUTORE.