ZANCANA Castelvetrano

Rinunciare o sospendere l’indennità di funzione dei consiglieri comunali per dare un forte segnale alla cittadinanza. E’ questa la proposta che Monica Di Bella del Partito Democratico ha presentato durante l’ultima seduta del consiglio comunale.

La proposta del Partito Democratico e di rinunciare al compenso relativo alle attività di consigliere comunale almeno fino al perdurare della presenza di Giambalvo in Consiglio.

“Riteniamo che questa – ha detto il consigliere – possa essere la migliore risposta che possiamo dare in questo momento”

Ecco l’audio dell’intervento del consigliere Di Bella