ASCOLTA L'ARTICOLO

Il caso dell’ex cementificio “Calcestruzzi Selinunte”, il campo abusivo nato di fronte l’ex oleificio “Fontane d’oro” e poi ancora la delicata e complessa questione dei migranti economici sul territorio di Castelvetrano e Campobello sono finiti alla ribalta nazionale. Ieri sera a occuparsi del caso è stato il giornalista Danilo Lupo del programma “Non è l’arena”, in onda su La7. Della questione più volte CastelvetranoSelinunte.it ne ha raccontato particolari, denunciando anche la nascita del campo abusivo di fronte l’ex oleificio “Fontane d’oro”. Il giornalista Lupo, con una telecamera nascosta, è riuscito a entrare dentro l’ex cementificio, riuscendo a testimoniare che lì dentro c’è prostituzione (con ragazze italiane) e spaccio di droga.

AUTORE.