castelvetrano carabinieriI Carabinieri della Compagnia di Castelvetrano, agli ordini del Capitano Fabio Ibba, nell’ambito dell’attività di controllo del territorio e di monitoraggio della circolazione stradale, hanno denunciato un turista estone di 48 anni per guida in stato di ebbrezza.

Era alla guida di un’auto noleggiata e viaggiava con la sua famiglia in direzione Trapani-Birgi, dove avrebbe dovuto imbarcarsi sul volo che gli avrebbe riportati a casa. Giunto all’incrocio tra Via Marinella e Via Redipuglia, impaziente, ha sorpassato la fila di auto che attendevano ferme con il semaforo rosso, per poi superare l’incrocio, a semaforo verde, e proseguire in direzione dello svincolo autostradale.

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno però visto tutto e lo hanno fermato subito dopo. Dall’esame eseguito sul posto con l’etilometro, un apposito strumento che verifica la quantità di alcool presente nel sangue, è stato accertato un notevole superamento del limite consentito.

È scattata dunque la denuncia per guida in stato di ebbrezza, che ha comportato anche l’immediato ritiro della patente di guida. Oltre a questo, i militari dell’Aliquota Radiomobile hanno contestato al turista una contravvenzione al Codice della Strada, per aver sorpassato le auto ferme all’incrocio con il semaforo rosso.

Comunicato stampa CC del 18.06.2013