Questa volta, nel mirino di “abili menti” senza scrupoli, è finita la statua di Monsignor Melchiorre Geraci, in Via Militello, nel cuore di Castelvetrano.

Alcuni balordi hanno girato il volto della statua coprendolo poi con un secchio. Un atto poco civile e di pessimo gusto.

valdali-castelvetrano

Visto questi continui episodi che si verificano nella nostra città sarebbe opportuno da parte del comune attivare, o rafforzare i servizi di controllo e sicurezza, affinchè si possano individuare i responsabili di tali gesti.