anti corruzione

Il Sindaco della città di Castelvetrano, Avv. Felice Errante, rende noto che nella odierna seduta di Giunta è stato approvato il Piano Triennale di prevenzione della corruzione ai sensi della Legge n° 190 del 06 novembre 2012.

Il suddetto piano individua le attività nelle quali è più elevato il rischio di corruzione, tra cui quelle relative ad autorizzazione o concessione, la scelta del contraente per affidamento di forniture , lavori e servizi, la concessione di erogazioni di sovvenzioni contributi, sussidi,ausili finanziari, concorsi e prove selettive per assunzioni di personale e progressioni di carriera.

Inoltre prevede una regolamentazione dei meccanismi di attuazione e di controllo delle decisioni, ed i percorsi di formazione obbligatoria del personale , il monitoraggio del rispetto dei termini per la conclusione dei procedimenti e dei rapporti con l’Ente ed i soggetti che ricevono benefici dallo stesso. Tra gli articoli che riguardano il codice comportamentale dei dipendenti, è fatto divieto assoluto per gli stessi di poter accettare alcun tipo di regalo,anche di modico valore, da parte degli utenti.

Rispetto ai vincoli previsti dalle norme nazionali- afferma il Sindaco- abbiamo ritenuto di rendere il regolamento ancora più stringente in un periodo cosi delicato, sicuri di fornire uno strumento che possa servire da guida per i nostri dipendenti.