società per azioniSi conclude per la Provincia di Trapani il tour di concerti dal vivo della band storica “Società per Azioni” di Castelvetrano. Il progetto musicale portato avanti dai musicisti della S.p.A. sin dall’anno 2006 ha concluso il suo obiettivo di esecuzioni musicali nella Valle del Belice e nell’interland trapanese.

La cover dedicata al rock degli anni ’70 della mitica band inglese dei Pink Floyd ha visto la sua conclusione all’anfiteatro provinciale di Partanna di Trapani il 18 agosto scorso ove, su indicazione della Provincia di Trapani, il Comune ha voluto offrire il proprio fantastico sito artistico alla chiusura del tour trapanese del gruppo musicale. Dopo quindi i concerti musicali su invito dei comuni di Santa Ninfa, Santa Margherita Belice e quelli su incarico di privati di Triscina e Pantelleria, la S.p.A. dedica il suo tributo ai Pink Floyd con il concerto da anfiteatro a Partanna di Trapani.

La cittadina partannese, nonostante avesse già ospitato il gruppo musicale un paio di anni orsono, ha voluto offrire il riconoscimento della conclusione del tour alla band castelvetranese che si è esibita per un pubblico di quasi duemila spettatori.
La magia musicale dell’album più celebrato dei P.F. “The dark side of the moon”, insieme a luci, colori, immagini ed effetti speciali, ha accompagnato l’esecuzione degli undici musicisti dal palco straordinariamente affascinante dell’anfiteatro partannese.
Un sentito grazie la S.p.A. vuole manifestare al sindaco Giovanni Cottone, al vice Nicola Catania e all’assessore Angelo Bulgarello per la rinnovata ospitalità in occasione della conclusione del progetto musicale in omaggio alla musica dei Pink Floyd.
Le splendide foto che ritraggono il concerto sono state scattate da Nino Di Maio, responsabile di un fan club dedicato ai musicisti inglesi e coordinatore nazionale di vari fan club.


Il sogno di Nicola Santangelo, Pino Leggio, Marcello Romeo, Salvatore Orlando e Franco Messina, di concludere i loro concerti in un sito castelvetranese non si è avverato, ma l’eccezionale ospitalità ed amicizia dimostrata dal Comune di Partanna che ha centrato una delle stagioni estive più interessanti e ricche dal punto di vista artistico e culturale, con un grande numero di manifestazioni musicali e d’intrattenimento e di spettacoli in vari siti del proprio territorio e che ha voluto accogliere –fuori programma- il concerto della Società per Azioni, ha dato enorme soddisfazione a questi attempati musicisti che per hobbies si dedicano ancora alla musica dei loro tempi, oltre alle loro rispettive professioni lavorative abituali.

Il messaggio è chiaro e forte: alle giovani generazioni per far si che sia anche attraverso l’impegno musicale che possa avvenire il cambiamento del nostro mondo in uno migliore e che sia la musica il vero “sballo” e mai l’alcol o la droga.
Con i musicisti dell’età dei loro padri, il concerto degli S.p.A. intende colpire i giovani affinché riflettano sulla longevità del sano impegno musicale e sulla necessità di prendere le distanze da altre pericolose sostanze non amiche dei giovani.

La musica non ha età e la S.p.A. incontra altri musicisti più giovani come Giò Sax, Giacomo Bua, Salvatore Distefano, Francesca Leo, Marta Biondo e Francesca Giaramita per rendere possibile il concerto dal vivo dedicato alle musiche dei Pink Floyd.

Il service stratosferico della System Engineering di Bilello a Menfi e la collaborazione di Ezio e Benny Martorana completano magistralmente la strumentazione professionale utilizzata dalla band durante il concerto dal vivo. Oggi la Società per Azioni pensa ad un nuovo progetto e allarga gli orizzonti territoriali per la cover già proposta: già nella Provincia di Palermo al Comune di Godrano il 3 settembre scorso e al Comune di San Nicola l’Arena di Trabia per il prossimo 28 settembre, sperando di condurre presto un tour musicale anche in altre zone della Sicilia per rendere ancora omaggio ai mitici Pink Floyd.

Grazie a tutti coloro che hanno creduto nella S.p.A. music!

Visita la galleria fotografica »