Stiamo arrivando all’annuale appuntamento con la prova bikini, e molti di noi si accorgono di non essere ancora pronti per superarla. Da oggi esiste un trattamento medico, che riesce a rimodellare la silhouette corporea senza anestesia nè intervento chirurgico, quindi senza alcun dolore.

Si possono sottoporre, a questa nuova metodica, sia uomini che donne, sia coloro che hanno problemi di pancetta che di cellulite, i risultati si hanno già dalla prima seduta.

Si utilizzano fonti ad ultrasuoni a bassa frequenza, laser a diodi e radiofrequenza, per cui si avrà una riduzione sia degli accumuli di grasso, che di cellulite e un effetto lifting sulle zone trattate.

La caratteristica principale di questa tecnica è quella di offrire la possibilità di combinare diverse metodiche e trattamenti anticellulite mirati per rendere i risultati ancora più efficaci nel corso della stessa seduta di trattamento, in base alle esigenze specifiche di ciascun soggetto. Il vantaggio del trattamento anticellulite, con questa metodica, è quello di ottenere miglioramenti in tempi contenuti nel trattamento di cellulite e rilassamenti cutanei, solitamente di difficile risoluzione.

Dotati di tre differenti tecnologie, i manipoli laser Body e Face ripristinano le normali condizioni omeostatiche della cute in tempi brevi e con grandi benefici per il paziente. L’azione sinergica e combinata di questi tre principi attivi stimola l’eliminazione dei liquidi in eccesso e delle sostanze tossiche.

La stimolazione laser profonda riattiva e amplifica la microcircolazione arteriosa, venosa e linfatica.
Il sistema di raffreddamento localizzato potenzia l’effetto di riduzione dei volumi e il riassorbimento dell’edema.
Il massaggio dermico ad aspirazione ritmica stimola i processi di linfodrenaggio e la mobilizzazione dei tessuti, favorendo il ripristino della normale tensione collageno-elastica della cute.

La radiofrequenza coadiuva la luce laser nella rimozione della cellulite e migliora il trofismo della pelle. Grazie anche alla ginnastica tessutale praticata dall’operatore attraverso il manipolo, la radiofrequenza stimola la contrazione delle fibre di collagene, donando una pelle luminosa e levigata (effetto lifting). Un visibile ringiovanimento cutaneo con una attenuazione delle rughe ed una intensa azione sul rilassamento tessutale.

Si utilizzano onde ultrasoniche che inducono una vibrazione sulle cellule adipocitarie (cellule del grasso): il massaggio, meccanico e profondo, agisce efficacemente sulla riduzione della fibrosi soprattutto nelle panniculopatie in stadio avanzato. Il massaggio, la mobilizzazione e la stimolazione del tessuto connettivo e adiposo, permettono di riattivare fisiologicamente i meccanismi di eliminazione delle tossine e l’ossigenazione dei tessuti, producendo un riallineamento armonico della trama connettivale.

Si riesce ad avere un’azione ancora più profonda per i trattamenti di rassodamento cutaneo e questa metodica si rivela eccellente in nuovi campi di applicazione come lo skin tightening(effetto lifting)
Dopo aver raccolto le informazioni sulla sintomatologia, sulle motivazioni e sugli obiettivi, si individua tra i molteplici protocolli a disposizione, il percorso terapeutico più adatto per
affrontare qualsiasi problematica di bodyshaping (rimodellamento del corpo) e del ringiovanimento.

per maggiori informazioni
contatta l’ambulatorio del Dr. Ignazio Rocco Pusateri
Specialista in chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica

Via Ferruccio Centonze, 110
91022 Castelvetrano (TP)

Ambulatorio 0924.44131
Cellulare 333.9845795

Email dr.ignaziopusateri@libero.it