Country Life CastelvetranoL’Associazione Sportiva “Country Life 4×4 Castelvetrano Selinunte”, conquista per la prima volta nella sua storia, con l’equipaggio Massimo Lucentini (Pilota) – Domenico Rubbino (navigatore) a bordo di un Nissan Patrol GR 2800 Turbodiesel, il titolo nazionale di Guida Fuoristradistica “EXTREME”, nella categoria veicoli di serie.

L’Extreme Trophy Challenge è una disciplina basata sull’avanzamento delle vetture sui terreni non preparati sfidando le peggiori condizioni d’aderenza: fango, acqua, roccia, twist, pendenze estreme ed in generale ogni ostacolo tipico della guida fuoristrada è in questa competizione elevata all’ennesima potenza, tanto da essere indispensabile l’uso del verricello per completare le prove da affrontare.

Non da meno il terzo posto assoluto conquistato nella stessa categoria dal giovane equipaggio Giovanbattista Catalano (pilota) –Pietro Di Maio (navigatore) a bordo di Nissan Patrol TR 3300 Turbodiesel. Più che soddisfatto il presidente dell’Associazione Paolo Guerra che si congratula con i suoi ragazzi per il traguardo raggiunto e aggiunge che il raggiungimento di questo traguardo è stato possibile grazie alla preparazione raggiunta dopo mesi di prove ed allenamenti ed ai sacrifici anche economici sostenuti e spera che questa conquista possa essere da stimolo a tutti quei giovani che desiderano avvicinarsi a questa disciplina sportiva, ricordando che la propria associazione, promuove a Castelvetrano, assieme agli Istruttori della Federazione Italiana Fuoristrada, dei corsi di guida sicura in fuoristrada.

Gli equipaggi Castelvetranesi saranno premiati ufficialmente, nell’ambito del FIF-CONTEST, manifestazione organizzata dalla Federazione che si svolgerà a CAVRIGLIA (AR) nei giorni 1-2 e 3 Maggio p.v.

Tre raduni, una gara di Trial, una gara di Estremo,una gara di CAP-TROPHY, possibilità di girare con il proprio mezzo, saranno motivo fondamentale per non perdere questo appuntamento, che verrà arricchito dalla serata COUNTRY-OFFROAD

Country Life 4×4 Castelvetrano