parcheggi castelvetranoDa Lunedì 29 settembre partirà il nuovo servizio di sosta a pagamento, che per la prima volta, sarà effettuato mediante l’ausilio di parcometri.

Nei mesi scorsi, infatti, la ditta Sis di Corciano, in provincia di Perugia, si è aggiudicata per i prossimi 18 mesi la gestione del servizio che sarà gestita in maniera differente rispetto al passato. Nelle principali vie del paese sono stati collocati i parcometri che funzioneranno sia con le monete che con le schede magnetiche.

Novità anche per le tariffe che prevedono il pagamento di 0,40€ per la sosta da 30 minuti, e di 0,70€ per la sosta da 1 ora. Il servizio resterà attivo solo nei giorni feriali dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20, ad eccezione dei mesi di luglio ed agosto quando sarà attivo solo nelle ore antimeridiane.

I residenti nelle zone con sosta a pagamento potranno richiedere un abbonamento mensile al costo di € 30,00, che potrà essere utilizzato esclusivamente nelle vie e piazze di residenza.


La ditta umbra ha già rimesso in servizio i 7 ausiliari del traffico, che nel recente passato avevano collaborato con le altre aziende che avevano curato il servizio, e già da qualche giorno stanno distribuendo una serie di depliant informativi dove vengono dettagliati i nuovi termini del servizio. L’assessore alla polizia municipale, Francesco Saverio Calcara sull’argomento afferma: Con la nuova gestione delle aree di sosta, gestite col sistema automatico dei parcometri, siamo convinti che si raggiungeranno risultati migliori- afferma Calcara- si otterrà infatti una rotazione di posti superiore al normale che consentirà ampie possibilità di parcheggio per la clientela degli operatori economici della zona”