deborah-caprioglio.jpgNell’ambito della rassegna Disiu di Ripartenza, questa sera alle 21.00, al Teatro Selinus andrà in scena la commedia di Georges Feydeau “Il signore va a caccia” per la regia di Mario Scaccia e con l’interpretazione di Deborah Caprioglio.

Equivoci, scambi di persona, giochi di parole, travestimenti: sono questi gli ingredienti del vaudeville, genere teatrale francese che accompagna l’inizio del Novecento e che conosce in Georges Feydeau il suo esponente più celebre e fecondo. Un autore leggero e spiritoso, solo all’apparenza disimpegnato che, toccando la radice dei problemi umani, disegna un’epoca e ne coglie i primi elementi disgregatori.

In una delle commedie più spassose del drammaturgo francese, la vicenda ruota intorno al tema dell’adulterio e della gelosia in un vortice di situazioni sempre più paradossali ed esilaranti fra marito, moglie, amanti, poliziotti e varia umanità. La scena è ambientata in un appartamento parigino dove tutti i personaggi si incontrano casualmente e danno vita a una girandola di movimenti tra la commedia e la farsa, sottolineando i toni della satira di costume. Un vero e proprio meccanismo ad orologeria fatto di tempi ineccepibili, di entrate ed uscite a ripetizione, di continui colpi di scena che la regia sottolinea alla perfezione.

Biglietti in prevendita presso il botteghino del teatro a 18, 15 ed 11 euro, per informazioni 0924.907612

Biografia di Deborah Caprioglio »