veduta_aerea.jpg Si sono conclusi i lavori delle commissioni consiliari permanenti che hanno portato alle elezioni degli organi di presidenza, dopo che nelle scorse settimane si era provveduto ad individuare i componenti.

Ricordiamo l’importanza che le commissioni rivestono in sede propositiva e decisionale. Adesso il presidente del consiglio comunale, l’ins. Francesco Lombardo, sarà chiamato a convocare le prossime sedute del massimo consesso civico per portare in discussione le variazioni al bilancio.

La guida delle 6 commissioni è stata affidata, rispettivamente ai seguenti consiglieri comunali:
La 1^ ccp che si occupa di Urbanistica, edilizia privata e residenziale, sviluppo economico ed attività produttive al consigliere di Alleanza Nazionale Luciano Perricone, mentre il suo vice sarà Salvino Gancitano di Liberal.
La 2^ ccp lavori pubblici, edilizia scolastica, ecologia ed igiene è stata affidata a Roberto Guarino di Città Nuova, e Nino De Francesco di Forza Italia.
La 3^ ccp bilancio, finanze, tributi, patrimonio ed informatizzazione a Paolo Calcara della Margherita e Simone Mistretta dell’U.D.C
La 4^ ccp pubblica istruzione, beni culturali, turismo, sport e toponomastica a Franco Lombardo di F.I. e Giuseppe Rizzo di A.N.
La 5^ ccp polizia urbana, annona, mercati, fiere, alloggi popolari, commercio ed artigianato a Leo Caraccioli di A.N. e Giampiero Lo Piano Rametta di C.N.
La 6^ ccp affari generali, personale, affari legali e contenzioso, servizi demografici a Ninni Vaccara di Italia di Mezzo e Giampiero Triolo dell’Udeur

(fonte. marsala.it)