Il sindaco della città di Castelvetrano, Dr. Gianni Pompeo, guiderà la delegazione comunale, con il gonfalone della città ed i vigili in alta uniforme, che parteciperà domani pomeriggio alle celebrazioni della settimana santa, che avranno il culmine presso il monumento del “Calvario”, presso il parco delle Rimembranze in viale Roma.

Le celebrazioni avranno inizio alle 15, presso la Chiesa Madre, con la Passione del Signore.

Alle 18, la Processione del Cristo Morto e dell’Addolorata che, partendo dall’omonima chiesa si dipanerà per le vie Alfieri, Cernaia, Diodoro Siculo, IV Novembre, Crispi, Lipari, Mannone, piazza Matteotti, piazza Escrivà, viale Roma fino al monumento al Calvario. Dopo l’arrivo presso lo storico monumento, ci sarà la discesa dalla croce del Cristo, la predica delle sette parole di Cristo in croce, concelebrata da tutti i sacerdoti castelvetranesi e la processione della cosiddetta “Vara” che si snoderà lungo il viale Roma, le piazze Escrivà e Matteotti,la via Vittorio Emanuele, le piazze Principe di Piemonte, Cavour, Aragona e Tagliavia ed arrivo in chiesa Madre, dove si svolgerà la veglia dell’unzione, con il ritorno presso la chiesa dell’Addolorata e la santa veglia notturna.