bit milanoL’Amministrazione Comunale prenderà parte alla prossima Borsa Internazionale del Turismo che si svolge dal 21 al 24 febbraio p.v., presso la sede della Fiera di Milano, con un proprio stand.

La BIT è una delle più qualificate manifestazioni di livello internazionale, di promozione turistica, cui prendono parte numerosi Enti, aziende ed operatori turistici. Dopo le positive esperienze degli anni precedenti, in cui l’amministrazione aveva uno spazio all’interno dello stand dell’associazione Terre d’Occidente, quest’anno si è deciso di fare di più per poter garantire una maggiore visibilità alle tante proposte che offre il nostro territorio.
Si è così prenotato uno stand da mt. 20×20, che sarà allestito a cura dell’organizzazione, si sono prenotate n°10 tessere per espositori per la durata di 4 giorni e si sono previste delle somme per l’acquisto di prodotti tipici locali, da pubblicizzare nel corso della manifestazione in questione, il tutto per un impegno di spesa pari ad € 8.891,20.

Ma oltre ai prodotti d’eccellenza del nostro territorio nello stand troveranno spazio le meravigliose immagini delle nostre bellezze architettoniche, storiche e naturalistiche, ed ampio spazio sarà dedicato alla promozione delle tante iniziative che si svolgono nel corso dell’anno, dal corteo storico di Santa Rita, al Festival Internazionale dei fuochi d’artificio, dai teatri di Pietra, alla stagione del Selinus, dalla sagra della sarda al pane nero più lungo del mondo, dalla rassegna internazionale del cortometraggio a l’Aurora ed alle decine di iniziative che vengono proposte in ogni stagione dell’anno proprio nell’ottica di destagionalizzare il turismo. Politica questa che comincia a dare i suoi frutti, visto che i dati diffusi dall’Azienda provinciale del Turismo, parlano di un incremento pari al 60%, e di siti più visitati dell’intero ambito trapanese.