casa comunale castelvetranoIl progetto della nuova Casa Comunale ha ricevuto un premio dall’Associazione Quadranti d’Architettura.

Il progetto nasce da una sinergia tra l’Amministrazione Comunale di Pedara e l’ordine degli Architetti della provincia di Catania.
L’evento, che ha per oggetto la valorizzazione dell’architettura contemporanea in Sicilia, intende fissare un appuntamento annuale, creando un un momento d’incontro e di verifica sui temi dell’architettura nel territorio dell’isola.

I progetti vengono esposti in mostra e premiati così come previsto dallo statuto del premio e, successivamente, raccolti in catalogo. Il premio, che è intitolato alla memoria di Giovan Battista Vaccarini massimo esponente del barocco catanese ed artefice dell’immagine di Catania ricostruita dopo il terremoto del 1693, è stato destinato ad una architettura, realizzata nell’ambito dell’isola, di sicura qualità architettonica, che ha contribuito a conferire dignità figurativa al contesto paesaggistico.

Questa è la motivazione del premio che verrà consegnato all’architetto castelvetranese Orazio La Monaca, nel corso di una manifestazione che si terrà sabato 12 luglio presso il parco dell’Etna a Nicolosi. Il sindaco della città, dr. Gianni Pompeo, ha voluto complimentarsi con il professionista: “ Si tratta dell’ennesima conferma, qualora ve ne fosse bisogno, della validità di un progetto che abbiamo difeso strenuamente e che oggi si erge in tutta la sua magnificenza- afferma Pompeo- mi congratulo con i progettisti per aver offerto alla città un edificio che si sta rivelando sempre più moderno e funzionale e che sta diventando un vero e proprio centro servizi per tutte le esigenze dei cittadini-utenti”.