regolamentoVista la delibera di G.M. del 1999 avente per oggetto l’istituzione ed il funzionamento del nucleo di valutazione , nonché l’apposito regolamento, ritenuto di dover assicurare una maggiore collegialità alla composizione dei componenti dello stesso, in considerazione che le attività di controllo richiedano l’impegno di diverse professionalità, e ritenuto altresì di chiarire il compito del segretario all’interno del nucleo per le funzioni di valutazione dei dirigenti, e ritenuto di dover quantificare i compensi spettanti ai componenti in conformità con la legge finanziaria 2007, la G.M. dispone che il nucleo di valutazione sarà composto dal segretario, o dal direttore generale, che lo presiede, e da quattro componenti esterni all’amministrazione, nominati dal sindaco. L’incarico avrà durata corrispondente al mandato del sindaco, salvo revoca motivata.

Il segretario comunale parteciperà con funzione di raccordo informativo e coordinamento tra il nucleo stesso ed il sindaco,la Giunta ed i dirigenti, astenendosi comunque dal partecipare alla valutazione dei dirigenti. La spesa annua complessiva per il compenso degli esterni non deve superare quella sostenuta nell’anno precedente, indipendentemente dal numero dei componenti, e sarà quantificato sulla base dei revisori dei conti, diminuito del 10%.