Questa sera, Domenica 31 luglio, all’interno del Parco Archeologico di Selinunte davanti al Tempio di Hèra, debutta “il Decamerone” di Boccaccio, adattamento e regia Augusto Zucchi, con Debora Caprioglio e Antonella Piccolo, Mario Patane’, Fabrizio Vona, Francesco Di Trio, Eleonora Tiberia.

Lo scopo dello spettacolo tratto dal Boccaccio, da un punto di vista formale, è quello di riequilibrare contenitore e contenuto, significato e significante, in una formulazione che proponga – e che tenti di risolvere – l’apparente “contraddizione” tra una polis devastata dal tremendo flagello della peste, e la fuga di un gruppetto di giovani in una torre d’avorio dove si passa il tempo a contar favole. Per indifferenza? Per cinismo? La risposta di Boccaccio – “per sopravvivere” – non sembrerebbe sulle prime sufficiente. Una risposta tautologica, evasiva: ancora una volta un significante più che un significato.

Biglietti d’ingresso, tra 13 e 10 euro. Sarà possibile acquistare i biglietti o presso i siti, a partire dalle 19 nei giorni degli spettacoli, oppure in prevendita presso le biglietterie abituali e helloticket.
Si continua Lunedì 01 agosto alle ore 22.00, in piazza Giovanni Paolo II a Triscina di Selinunte, comincia la serie dei grandi concerti con lo spettacolo Incanto tour 2011 con il cantante Stefano Nutti, reduce da alcune tournè di successo in Moldavia e Brasile, dove ha spopolato grazie alla sua possente voce. Ingresso Libero

Sempre Lunedì 01 agosto, continua la rassegna del cinema sociale presso l’Arena Samafè che si trova a Triscina di Selinunte nella via 23. Si tratta di un’iniziativa patrocinata dall’Amministrazione Comunale per consentire ai bambini ed agli anziani di godersi la visione di un bel film senza pagare il costo del biglietto. Lunedì alle ore 21.00, serata riservata agli anziani con la commedia “Il buongiorno del mattino” con Harrison Ford, mentre martedì 2 agosto per i bambini il cartone animato della Pixar Megamind.