“Senza scorta, rischiamo la vita per il nostro lavoro”

La denuncia del pm anticamorra Catello Maresca dopo che il ministero della giustizia ha eliminato qualsiasi protezione la domenica e dopo le 6 di sera ai magistrati in prima linea contro la criminalità organizzata a Napoli. “Posso soltanto incrociare le dita e rinchiudermi in casa. O cambiare lavoro’