Presentati in Consiglio provinciale dal Consigliere del PD Marco Campagna due interrogazioni.

La prima urgente, in merito all’elezione a commissario liquidatore dell’Ato Tp2 “Belice Ambiente s.p.a.” avvenuta in data 27.01.2011, con la nomina dell’ex assessore provinciale Nicolò Maria Lisma, già nominato amministratore della stessa azienda.

Il Consigliere chiede che il presidente Turano riferisca in Aula del perché in codesta riunione non ha partecipato l’Assessore provinciale alle partecipate Cesare Colbertaldo, e invece ha partecipato l’Assessore Duilio Pecorella, assessore con delega ai lavori pubblici; Quale mandato, se vi era, da parte dell’amministrazione provinciale era stato conferito allo stesso in merito alla nomina del commissario liquidatore;

Perché non si è provveduto ad aderire alla richiesta di una sospensione della seduta stante le pregiudiziali sollevate in commissione in merito alla ineleggibilità dell’ex amministratore Lisma come liquidatore, in virtù del richiamato articolo 8 del decreto del presidente della Repubblica 168 del 2010, che pone il divieto di svolgere incarichi inerenti la gestione di servizi affidati dai comuni, proprio a chi ha ricoperto incarichi d’amministratore pubblico nei tre anni precedenti all’incarico; Perché l’assessore Duilio Pecorella, ha avallato la proposta del Comune di Mazara del Vallo;

La seconda in merito ai continui disagi che i passeggeri e pendolari ferroviari della tratta Castelvetrano-Trapani-Castelvetrano, sono costretti a subire per inadempienze e carenza di personale di Treniitalia, che per ultimo hanno costretto i passeggeri-pendolari a rimanere bloccati a Trapani dall’ora di pranzo sino alle 19:30 per mancanza di un capotreno, causando notevoli disagi, chiede che l’amministrazione intervenga urgentemente presso l’ente competente al fine di far cessare tale situazione di disagio e intraprendere le dovute strategie al fine di potenziare tale linea e non invece portala ad un graduale declassamento.

www.marcocampagna.it
tel. 328 5630991
email: marcocamp24@libero.it