MOA CastelvetranoIn merito alla nota diffusa dal capogruppo consiliare del partito del M.P.A., Piero D’Angelo, il sindaco della città, dr. Gianni Pompeo, vuole fare una serie di distinguo.

“Se è vero che nelle ultime settimane ho avviato una serie di contatti con i rappresentanti del partito politico dell’MPA, è vero altresì che i miei incontri si sono svolti con il coordinatore provinciale del partito, l’On. Vincenzino Culicchia e mai con il consigliere D’Angelo – afferma Pompeo- in considerazione del fatto che il mio partito dialoga sia a livello provinciale, che regionale, che nazionale con il partito degli autonomisti, poiché condivide un percorso con tanti punti di contatto, ho trovato corretto intraprendere un dialogo con detto partito anche su base locale.

Ma in nessun caso né nel presente, né nel futuro dialogherò con Piero D’Angelo che ha dimostrato ancora una volta di non rispettare i ruoli, né tanto meno modificherò il mio programma politico-amministrativo. Abbiamo ben chiaro quali siano le priorità e le necessità del nostro territorio ed in tal senso abbiamo già realizzato una seria progettualità, ed altre iniziative sono in cantiere, per lo sviluppo della nostra città- conclude Pompeo- saremo felici di realizzarle anche con il contributo del partito del presidente Lombardo, con il quale continuerò a dialogare confrontandomi sicuramente con l’on.Culicchia, e mai con il consigliere D’Angelo.”