4.jpgIl consulente per i sistemi informativi del comune di Castelvetrano, ing. Giuseppe Inzirillo, ha preso parte, nei giorni scorsi, alla più importante maratona del mondo, che si svolge nella città di New York, negli Stati Uniti d’America.

Il professionista castelvetranese si è classificato al 2271 posto, su 39800 partecipanti, con il tempo di 3ore 18’03”. Una bella soddisfazione per quello che fino ad un anno fa era un sedentario, e che negli ultimi mesi si è appassionato alla corsa, gareggiando nelle maratone di Palermo, Roma e New York appunto.

Non nasconde la soddisfazione Inzirillo: “ E’ stata un emozione indescrivibile gareggiare tra le diverse realtà sociali della città, tra due ali di folla che ti incitavano senza soluzione di continuità, tanta musica per tutto il percorso e tanti italiani all’arrivo a festeggiarci.” La maratona ,infatti, attraversa tutti i quartieri della “grande mela”, si parte dal ponte di Staten Island, e si attraversano Brooklyn, il Queens, il Bronx, per arrivare al Central Park di Manhattan.

Il castelvetranese è stato poi ospite delle comunità castelvetranesi e partannesi di New York che hanno voluto festeggiare la presenza di un concittadino alla maratona più famosa del mondo, ed a tal proposito Inzirilo aggiunge: “ Un grazie particolare al presidente dell’associazione castelvetranesi d’America, Luciano Saladino, per la meravigliosa ospitalità”

(Conunicato Stampa n° 76 – Alessandro Quarrato)