Attimi di paura al liceo classico Leonardo Ximenes di Trapani.

Esami di maturità con brivido, questa mattina, dove è crollato parte del controsoffitto di un’aula, creando apprensione tra gli alunni impegnati nella prova scritta di latino, che avevano da poco finito la prova. Intonaci e calcinacci sono finiti, per fortuna, contro i banchi vuoti.

Una nuvola di polvere ha invaso il locale. Il cedimento è avvenuto in un’aula al primo piano del plesso di viale Duca d’Aosta. Al momento del crollo l’aula era deserta. Pochi secondi prima, però, nel locale c’era un professore. L’allarme è scattato quando mancavano pochi minuti alle tredici. La Provincia ha disposto un’ispezione tecnica per verificare le condizioni delle altre classi.

“In riferimento alla odierna caduta di una modesta parte dell’intonaco del soffitto di un’aula del Liceo Classico “L.Ximenes” di Trapani va anzitutto precisato che non si sono registrati danni a persone e cose e che si é trattato di un evento imprevedibile, dovuto verosimilmente ad una bolla d’aria presente tra l’intonaco ed il solaio di cemento armato, non visibile esternamente e per questo non segnalata. Il Servizio Edilizia Scolastica della Provincia Regionale di Trapani, nella persona del suo responsabile Arch.Antonino GANDOLFO, é prontamente intervenuto per un sopralluogo ed é già stata disposta, con procedura di somma urgenza, la verifica di tutti i locali del Liceo interessati dagli esami di stato, che sarà eseguita domani da una squadra della Megaservice SpA”.

Paolo Ruggieri
Assessore provinciale all’edilizia scolastica

fonte. http://www.gds.it/gds/sezioni/cronache/dettaglio/articolo/gdsid/163032/