Il Sindaco Gianni Pompeo, ha voluto rendere omaggio al dr. Ernesto Casiglia, dirigente del locale commissariato di P.S., che ieri ha lasciato la guida del commissariato di polizia per andare a ricoprire un prestigioso incarico all’interno della Questura di Palermo.

Il sindaco ha consegnato al dr. Casiglia un piatto in ceramica dipinto a mano dall’artista Bianca Infranca, riportante l’effige della città, ed ha inoltre voluto compilare una lettera di saluto al dirigente in cui si legge: “Nel momento in cui Ella si accinge a lasciare Castelvetrano per andare ad occupare un altro incarico, mi consenta, di esprimerLe, sia come Sindaco, sia a titolo personale, il mio più vivo apprezzamento per l’attività da Lei svolta negli anni di Sua permanenza nel nostro territorio; una realtà, la nostra, certamente difficile, nella quale, tuttavia, Ella ha sempre dimostrato non solo una grande professionalità, ma anche un non comune tratto umano che l’hanno fatta stimare da quella cittadinanza di cui, oggi, ho l’onore di farmi interprete.

Voglia gradire, dunque, signor Commissario, i miei più fervidi e sinceri auguri, sia per una carriera che Le auspico ricca di successi e soddisfazioni, sia per quanto attiene i suoi progetti personali e familiari.”