Una cinquantina di studenti ha protestato a Palermo davanti alla sede della Serit, la societa’ di riscossione dei tributi, in via Enrico Albanese.

A causa delle proteste gli uffici sono stati chiusi. I giovani espongono cartelloni con la scritta ”Serit Equitalia: strozzini”. Gli studenti hanno bloccato gli accessi dell’agenzia per oltre un’ora e impedito l’uscita di chi era dentro gli uffici.