Il Comune di Castelvetrano, a seguito degli ignobili accadimenti che hanno portato alla morte della studentessa Melissa Bassi ed al ferimento di altri 6 giovani ragazze, ha voluto manifestare tutto il suo sdegno:

Trovare le parole, di fronte alle bombe, è sempre doloroso: ma dobbiamo trovarle, le parole, proprio quando la mafia decide di colpire i nostri figli, i bambini indifesi che popolano le nostre scuole.

Proprio di fronte a queste definitiva rottura anche del livello animale, perché nessun animale ucciderebbe un cucciolo, dobbiamo avere la forza morale di ribadire il nostro “no” deciso e convinto ad ogni violenza mafiosa- afferma Pompeo- Il no che dobbiamo imparare a dire sin dalle piccole e mortificanti deviazioni della politica. Noi dobbiamo essere il muro contro cui la mafia deve sbattere, agonizzare e definitivamente morire. Noi non possiamo accettare neanche lontanamente le bombe e la morte di ragazzi come Melissa.

Noi non lo accetteremo mai e mai lo dimenticheremo. Specie in questa terra siciliana, specie in questa Castelvetrano, dobbiamo alzare forte la voce in difesa delle istituzioni e della società civile. Una voce forte, commossa ma sempre ricca di parole e di valori”.

Sindaco del Comune di Castelvetrano
Dott. Gianni Pompeo

Castelvetrano non può tacere di fronte all’orrore che menti deviate e contorte, demoniache, hanno potuto concepire.
Una ragazza di 16 anni domani non potrà studiare, correre, giocare, crescere, innamorarsi. Questa è l’infame marchio del terrore mafioso, sia esso in Sicilia, sia esso in Puglia.

La politica non può e non deve tacere. Rompo ogni indugio e dico che oggi ogni Castelvetranese per bene deve sentirsi brindisino, totalmente brindisino; deve sentirsi pienamente e completamente vicino al dolore.

Non voglio aggiungere altro: voglio solo che dalla nostra Città venga una sola voce che tutti, dico tutti, ci veda concordi nell’unica direzione possibile: giù le mani dai bambini, dal mondo della scuola che forma coscienze civili e crea le condizioni per il futuro di ognuno.

Vicesindaco del Comune di Castelvetrano
Avv. Felice Errante