Sono stati aggiudicati i lavori di manutenzione straordinaria con sistemazione della sovrastruttura stradale e realizzazione dell’impianto di pubblica illuminazione della via Marinella, tratto dall’Istituto Alberghiero allo svincolo A/29.

L’importo complessivo del progetto al netto degli oneri per la sicurezza, soggetto a ribasso: era di €. 289.753,78; mentre gli Oneri per l’attuazione dei piani della sicurezza non soggetti a ribasso ammontano ad €. 14.487,68. Delle 249 offerte pervenute ad aggiudicarsi i lavori è stata la ditta Imbergamo Calogero, corrente in Favara (Ag) in via Vaccaro, che ha praticato un ribasso d’asta del 23,5825% e si aggiudicata i lavori per la somma di € 235.910,27.

Al secondo posto si è classificata la ditta Geraci Costruzioni srl di Geraci Siculo (Pa) che aveva praticato un ribasso del 23,5782%. L’intervento si applicherà nel tratto che, da qualche mese ha assunto la nuova denominazione di viale dei Templi, e che si dipana dall’Istituto Alberghiero Virgilio Titone fino allo svincolo dell’autostrada A/29 ed andrà completare quell’opera di riqualificazione che era stata avviata con il completamento della via Marinella. I lavori prevedono l’illuminazione ed il rifacimento della sede stradale con il completamento dei marciapiedi.

Si tratta di recuperare un’arteria che è percorsa quotidianamente da migliaia di autovetture che si dirigono verso l’area commerciale, artigianale ed industriale o da coloro che provengono da Marinella di Selinunte o dallo svincolo autostradale e scelgono di entrare in città da quella via. Il contratto prevede che, la ditta aggiudicataria dell’appalto, dovrà consegnare i lavori entro 150 giorni.