Terremoto AquilaHanno preso piede numerose iniziative a favore degli amici Abruzzesi terribilmente colpiti dal recente sisma. Anche l’associazione fuoristradistica COUNTRY LIFE 4X4 di Castelvetrano contribuirà partecipando dal 21 al 29 aprile p.v con 4 volontari (Guerra Paolo, Catalano Giovanbattista, Vaiana Giuseppe e Campo Leonardo) e due mezzi fuoristrada, prestando il proprio contributo presso il Comune di Tornimparte (AQ) nella zona colpita dal terremoto assegnata alle cure della Protezione Civile della Regione Siciliana.

Si tratta del comune dove opera la colonna mobile giunta dalla Sicilia; quì è stata allestita una tendopoli composta da 90 tende a scopo abitativo e 10 tende destinate ai servizi comuni ed al coordinamento, una cucina da campo, ed un sistema di forniture idrica, gestito attraverso un’autobotte da 7.500 litri, ed elettrica gestito attraverso un gruppo elettrogeno da centoventi Kilowatt/ora.

160 i volontari siciliani impegnati nella gestione del campo, delle cucine impegnate nella predisposizione del cibo, della tenda adibita a sala mensa e del centro di prima accoglienza. I circa 3000 abitanti del Paese dipendono, in tutto e per tutto, dall’attività dei siciliani.

L’Associazione Castelvetranese è in contatto attraverso la Segreteria della Federazione Italiana Fuoristrada con la delegazione Abruzzese per far confluire, quanto raccolto, direttamente alle persone che ne hanno più necessità.