ASCOLTA L'ARTICOLO

Tra i moltissimi cittadini che continuano ad essere indifferenti alla problematica dell’abbandono di rifiuti, pochi, pochissimi intervengono attivamente per la comunità. Ieri, sabato 17 settembre, un gruppo di volenterosi, alcuni giovanissimi, si è dato appuntamento presso il Parco delle Rimembranze di Castelvetrano per bonificare l’area che era ormai diventata inaccessibile a causa dell’enorme quantità di rifiuti lasciati dagli incivili. A fine attività sono stati raccolti 63 sacchi di rifiuti, per lo più vetro. Sono diverse centinaia, infatti, le bottiglie di birra raccolte dai 20 volontari che hanno preso parte all’iniziativa promossa da PLASTICFREE e dalle referenti locali Manuela Cappadonna ed Emanuela Indiano.

AUTORE.