La partita più importante la Compro Oro a Peso d’Oro l’ha vinta con il suo pubblico, accorso numeroso, sia nella pur scomoda palestra dell’Enrico Medi, per assistere ad un incontro di pallavolo che non ha deluso le aspettative. Oltre 200 persone accomodate alla meglio sul parquet ad incitare le proprie beniamine, che hanno offerto su uno spettacolo entusiasmante, giocando a tratti un’ottima pallavolo con scambi di notevole fattura.

La cronaca consegna la vittoria alla squadra ospite per tre set a zero: 15/25, 21/25 e 23/25 i parziali . Come era prevedibile l’incontro è scivolato via con un solo tema tattico della squadra di mister Calcaterra, il cui gioco d’attacco era affidato alla classe cristallina di Nadia Vullo, che ancora oggi potrebbe farsi valere in ben altri palcoscenici. Dal suo “posto 4” ha portato l’80% degli attacchi della sua squadra, con le compagne relegate a un ruolo di comprimarie. Dietro in difesa e ricezione ancora Vullo-prendi-tutto, con l’ottima Giovannella Matteucci da libero a tirare su l’impossibile.

Clicca qui per vedere TUTTE le foto

volley castelvetrano-4070

La partita inizia con un testa a testa fino a metà set, con Adriana Crescente concentrata in difesa e potente in attacco, con colpi precisi che grazie alla sua eccezionale elevazione, la porta costantemente a colpire la palla sopra il muro delle sue avversarie. Lia Saldino smista gioco come sa fare, servendo alternativamente le sue ali e le centrali dove sia Alessia Pellicane che Francesca Campagna si fanno trovare pronte. A metà set le ospiti prendono il largo complice la tensione che attanaglia Aurora Binaggia che non riesce a entrare in partita con i colpi che ha nel braccio possente. Dall’altro lato del campo il gioco è ordinato con pochi errori. Anche il secondo set fila via come il primo con uno score più alto. E’ tardi quando anche Aurora entra in partita al terzo set, mettendo a segno punti pesanti con ottimi schemi di gioco, ma non c’è più tempo per recuperare e la partita finisce.

Nota positiva: per una volta vince lo sport e la pallavolo a Castelvetrano. A conferma di una tradizione che fa del centro Trapanese un’autentica fucina di giovani atlete di indiscusso valore. Erano in campo il passato e le migliori promesse della pallavolo siciliana, due liberi di eccellenti valore, Giovannella Matteucci ed Elena Ferrantello che con la palleggiatrice Lia Saladino, Adriana Crescente, Aurora Binaggia e Francesca Campagna in attacco costituiscono un gruppo in forte crescita.

Comunicato Stampa – A.S.D. EFEBO CASTELVETRANO VOLLEY

Clicca qui per vedere TUTTE le foto

volley castelvetrano-4044