Una pattuglia di servizio ha scoperto in via Guirbi a Castelvetrano un cumulo di volantini pubblicitari di una nota catena di supermercati (presente anche a Castelvetrano), ancora impacchettati. Chi avrebbe dovuto distribuirli ha preferito abbandonarli sul ciglio della strada, beffando, così, anche il supermercato che per la distribuzione avrebbe pagato. La Polizia Municipale è risalita all’identità del trasgressore. Per lui è scattata la multa.

«Ringrazio a nome della collettività castelvetranese la Polizia municipale, la quale grazie alle foto trappole è riuscita ad individuare e multare un trasgressore intento a riversare rifiuti di ogni tipo in una zona di Castelvetrano. La qualità della nostra vita dipende anche e soprattutto dal comportamento di ognuno di noi e questa Amministrazione sarà severa contro ogni tipo di violazione di norme ambientali» ha scritto sul suo profilo Facebook il sindaco Enzo Alfano.

Anche l’assessore Manuela Cappadonna ha elogiato l’encomiabile attività della Polizia Municipale: “È importante sapere che l’attività di volantinaggio selvaggio verrà sanzionato sia alle agenzie di volantinaggio che alle Ditte committenti. La distribuzione di volantini pubblicitari che solitamente vengono gettati per terra o come in questo caso abbandonati nei luoghi non idonei, arrecano grave danno al decoro urbano e all’immagine dell’intera città“.