forza-italia-castelvetrano

Ogni cittadino ha il diritto-dovere di incidere sulla conduzione politica del proprio paese, un diritto che non deve essere disatteso e un dovere che deve essere rispettato, qualora questo non accada, una progressiva perdita di senso sociale, avvierebbe un processo degenerativo creando una spaccatura tra paese legale e paese reale. Oggi questo processo degenerativo si è avviato.

Vogliamo rimettere in cammino i cittadini moderati, i cittadini liberi e dalle energie sane, per costruire una grande alternativa a Castelvetrano, fatta di passione, di concretezza e servizio, per ridare speranza, per ridare dignità a tutti colori che alla vita politica vogliono partecipare .

Non vogliamo “ristrutturare” Forza Italia a Castelvetrano, vogliamo costruire un nuovo partito seguendo le direttive provinciali ma senza condizionamenti locali .

Vogliamo essere un movimento di opinione con lo scopo di concorrere alla rivalutazione dei ruoli istituzionali, non possiamo mostrarci ancora indifferenti all’incomprensibile azione delle nostre rappresentanze politiche.

Credendo nelle grandi potenzialità della nostra città, ma soprattutto credendo nella grande volontà di riscatto degli uomini liberi, Forza Italia di Castelvetrano comunica che è stata avviata un’azione di aggregazione unita alla campagna nazionale di tesseramento ma soprattutto è stata avviata una fase di discussione e di confronto aperta a chiunque voglia partecipare ad un processo costitutivo assolutamente trasparente.

Dott. Pietro Nastasi coordinatore comunale Forza Italia.
Dott. Francesco Bongiorno vice coordinatore del collegio di Castelvetrano-Mazara del Vallo Forza Italia