vincenzo agateateL’anatomopatologo castelvetranese Vincenzo Agate, durante i lavori del 27° Congresso dell’U.I.F. (Unione Italiana Fotoamatori), svoltisi a Jesi (AN) dal 21 al 25 aprile, è stato eletto Consigliere Nazionale.

Il nuovo Consiglio Direttivo lo ha poi nominato Vice Presidente Nazionale.

L’U.I.F. nasce nel 1988, pubblica un Gazzettino Fotografico a cadenza bimestrale che si occupa della vita associativa e di cultura fotografica ospitando articoli di tecnica fotografica, correnti artistiche e sugli sviluppi tecnologici del settore, Annuari fotografici, contenenti le opere dei singoli soci e Monografie monotematiche.

L’U.I.F. garantisce la qualità artistica delle Mostre, Personali e Collettive, e dei Concorsi che patrocina; valorizza le opere dei soci sulle proprie pubblicazioni a livello nazionale.

L’ U.I.F. ha visto, negli anni, aumentare il numero dei tesserati, creando un’associazione di fotoamatori che si sentono uniti dalla loro passione e da un sentimento che l’Unione promuove e sostiene: l’Amicizia.