L’Associazione “Parco Fattoria Rosario Carimi” o.n.l.u.s. di Castelvetrano, superate le difficoltà conseguenti gli episodi che l’hanno vista colpita prima dalla perdita di Saddam, il cammello divenuto il beniamino di bambini, giovani e meno giovani della Sicilia Occidentale e “star” dei collegamenti con “La Vita In Diretta” su RAI1 in occasione della prima edizione e successivamente da un incendio che ha distrutto scorte alimentari per gli animali e tutti gli attrezzi necessari al governo degli stessi e dell’intera Fattoria, ha deciso di avviare – nel pieno e consapevole rispetto delle attuali norme “anticovid” – i lavori preparatori per la realizzazione della terza edizione del “Villaggio di Betlemme”, la cui inaugurazione è prevista il prossimo 8 dicembre.

Anche quest’anno, i visitatori del villaggio potranno ammirare oltre 400 animali di 40 differenti specie amorevolmente curati dagli associati e volontari della o.n.l.u.s.
Sarà anche quest’anno ricreato un villaggio “dell’anno zero” al cui interno si rivivranno atmosfere di 2000 anni addietro grazie alla presenza degli “abitanti” impegnati negli antichi mestieri.Nel corso della visita saranno offerti ai visitatori frutti della terra.