ASCOLTA L'ARTICOLO

Riqualificazione degli spazi esterni del campo polivalente coperto “Unità d’Italia” per farlo diventare il “Villaggio dello sport”, nella zona periferica della città vicino la diga Trinità Delia. È questa la volontà dell’Amministrazione comunale di Castelvetrano che partecipa all’avviso pubblico “Sport e periferie 2022”, bandito dal Governo nazionale. Il progetto di riqualificazione presentato dal Comune è di € 383.825,92; il Comune compartecipa con € 75.633,65. «L’impianto, già utilizzato per 4 discipline sportive, sarà arricchito con la creazione di altri 2 impianti destinati a beach volley e a padel – spiega l’assessore comunale allo sport, Filippo Foscari –oltre ad una zona comune di workout. La struttura si presta a diventare un luogo di aggregazione a 360 gradi, rivalutando un’area già esistente, senza consumare ulteriore suolo, donando alla cittadinanza una struttura moderna, sicura e bella dove poter svolgere tante attività sportive diverse».

«Il progetto è una candidatura e aspettiamo ora risposta dopo le valutazioni – ha detto il sindaco Enzo Alfano – nel caso in cui non dovesse essere finanziato, il progetto definitivo ci permetterà di andare a cercare nuove opportunità di finanziamento».

AUTORE.