Nella suggestiva cornice di Selinunte, spettacolo di danza ispirato all’opera lirica di Pietro Canonica “La sposa di Corinto”; coreografia di Franca Bartolomei.

Una delle grandi manifestazioni fortemente volute da Luciano Messina, allora sindaco di Castelvetrano.

Archivio Storico Luce http://www.archivioluce.com

Segnalato da IL Castelvetranese DOC

Descrizione sequenze: operai sistemano le sedia nella platea all’aperto ricavata tra le rovine di Selinunte ; la coreografa parla assieme a Canonica ; ballerini e ballerine porvano i passi di danza ; serata della prima; tra il pubblico il Presidente della Regione Alessi; Canonica si alza in piedi per ricevere gli applausi del pubblico;