pamera orrù 6gdo

La senatrice Pamela Orrù è intervenuta oggi in Senato sulla vicenda dei lavoratori del Gruppo 6 G.D.O. La parlamentare del Partito Democratico ha annunciato che presenterà un’interrogazione urgente al Ministro dell’Interno, sollecitando l’intervento del Governo per risolvere la delicata vertenza.

Il Gruppo 6 G.D.O, con sede a Castelvetrano, è in amministrazione giudiziaria dal 2008 – ha ricordato la senatrice Orrù prendendo la parola a Palazzo Madama – e opera nell’ambito della grande distribuzione gestendo direttamente e indirettamente la somministrazione, affiliazione e conduzione di supermercati e discount in provincia di Trapani, Agrigento ed in parte di Palermo.

Il gruppo occupa centinaia di lavoratori che, a seguito del provvedimento di confisca si trovano in Cassa integrazione guadagni straordinaria e rischiano di perdere il posto di lavoro se la vertenza sul futuro dell’azienda non verrà conclusa in tempi brevissimi.

La parlamentare in queste settimane è stata in costante contatto con il sindaco ed il vicesindaco del Comune di Castelvetrano, Felice Errante e Marco Campagna. La senatrice Orrù ha chiesto di sapere quali azioni urgenti il governo intenda mettere in campo per “tutelare i lavoratori del Gruppo 6 G.D.O. che rischiano di perdere il posto di lavoro con il sopraggiungere dei termini di legge fissati a fine marzo quando l’azienda andrà in liquidazione. Non possiamo permettere – ha concluso – che in Sicilia passi il messaggio che con la legalità le imprese chiudono”.