La macchina sfregiata da vernice liquida di colore verde e da spray rosso. È successo nella notte ai danni della Mini Cooper Paceman di proprietà della giovane Adriana Martinico, 27 anni, di Castelvetrano, che si trovava parcheggiata davanti casa, in via delle Ginestre (traversa di Via Seggio).

La giovane, sino a qualche giorno fa banconista in un bar di Castelvetrano, ieri sera è rientrata intorno a mezzanotte dopo aver trascorso una serata con amici e, dopo aver lasciato la macchina davanti casa, è andata a dormire. Ad accorgersi del danno è stata stamattina la mamma che, uscendo fuori, si è accorto che la vettura originariamente di colore bianco era stata cosparsa da vernice di due colori, verde e rosso.

Chi ha agito ha utilizzato la sostanza chimica sia in forma liquida che spray. La Martinico si è già rivolta ai carabinieri dove sporgerà denuncia. «Ho già portato la macchina presso una locale autocarrozzeria con la speranza che, essendo la vernice ancora fresca, possano risolvere il grande danno arrecatomi» ha detto al telefono la ragazza.