ASCOLTA L'ARTICOLO

Le rassicurazioni al sindaco sono arrivate dal Comandante della Polizia Municipale Rosaria Raccuglia: «La vernice spruzzata sul basolato del Sistema delle piazze è biodegradabile e andrà via col tempo» dice in serata il primo cittadino Enzo Alfano. Già, il tempo ci vorrà affinché quella vernice scompaia del tutto anche agli occhi dei turisti che si trovano a passare nel cuore del centro storico della città e, volgendo lo sguardo a terra, troveranno stalli e numeri segnati con la vernice.

Un’operazione fatta dagli operai della Polizia Municipale in vista del debutto del mercatino delle pulci già avvenuto. Probabilmente non ci hanno pensato nemmeno due volte che quella vernice su un basolato di marmo nel centro storico (ricco di monumenti storici di pregio valore), sarebbe stata di troppo. E non hanno nemmeno fatto caso che quel colore rosso sarebbe stato stonato per davvero col bianco. «Anche a me non è piaciuto quel colore forte» ammette ora il sindaco Enzo Alfano che, confessa, ha chiesto chiarimenti: «Il colore bianco sarebbe stato migliore…».

Ora ci si affida al tempo prima che la vernice rossa scompaia e, intanto, su Facebook è scoppiato il dibattito. Qualche simpatizzante del M5S ha chiarito che si tratta di un vernice che va via con l’acqua calda (chi ce la dovrà portare al Sistema delle piazze?). Ma, per delimitare gli stalli del mercatino delle pulci, era così necessario utilizzare una vernice rossa (biodegradabile o meno) su un basolato di marmo bianco nel cuore del centro storico della città?.

AUTORE.