ASCOLTA L'ARTICOLO

Che spruzzare la vernice rossa sul basolato di marmo del Sistema delle piazze sia scaturito da una «decisione poco ragionata» ora lo dice anche l’Ordine degli architetti della provincia di Trapani che ha scritto una lunga lettera al sindaco Enzo Alfano. Dopo che ieri CastelvetranoSelinunte.it ha diffuso la notizia e le foto, si è aperto un dibattito acceso sui social (in verità con tante critiche nei confronti dell’Amministrazione) ma anche gli architetti della provincia ora hanno deciso di intervenire.

Il Presidente Giuseppina Pizzo parla di «poco opportuna» verniciatura del basolato di pietra per identificare gli stalli di sosta per il Mercatino delle pulci. Così facendo si è «sfregiato inevitabilmente il valore architettonico che l’intervento di riqualificazione (ad opera dell’architetto Pasquale Culotta) ha rappresentato e rappresenta per il paesaggio urbano».

Sempre il Presidente Pizzo chiarisce che «poco importano le rassicurazioni circa la limitata durabilità della vernice nel tempo, peraltro discutibili vista la porosità dei materiali lapidei della pavimentazione». Quello che viene condannata è la scelta «di intervenire nel contesto e sulla scarsa importanza che si attribuisce alla qualità urbana e al patrimonio storico e contemporaneo». Per l’Ordine degli architetti il Sistema delle piazze è un luogo che è stato concepito, studiato, progettato e realizzato per essere inibito al traffico. Ecco perché l’Ordine boccia già la proposta del consigliere comunale Marcello Craparotta di aprire al traffico la piazza: «Basti pensare alla tipologia della pietra naturale scelta per la pavimentazione che è certamente non idonea alla carrabilità».

AUTORE.