Il Sindaco Errante, invita la cittadinanza a partecipare alla cerimonia inaugurale dell’avvenuta realizzazione dell’opera pubblica relativa al campo polivalente denominato “Unità d’Italia” che avrà luogo venerdì 2 settembre alle ore 11.00, nella via SS.Trinità nei pressi della Strada Provinciale 25 a Castelvetrano.

palatenda castelvetranoSi tratta del completamento del progetto “Io Gioco Legale” che prevedeva la realizzazione di un campo polivalente in via SS. Trinità per l’importo di €489.243,34, finanziati con decreto del PON Sicurezza-Obiettivo Convergenza 2007–2013, che venne avviato dalla precedente amministrazione , e portato a compimento dall’attuale amministrazione che ottenuto il decreto di finanziamento nell’ agosto del 2012 ha poi portato avanti il necessario iter, compresa anche una delibera di variante al piano regolatore generale, approvata all’unanimità dal consiglio comunale nel dicembre del 2012, per arrivare alla concretizzazione del progetto con tutti i pareri necessari per far si che questa tensostruttura venisse allocata su un terreno confiscato alla mafia nei pressi dell’impianto per la produzione di calcestruzzi che si trova a circa un chilometro dall’Area Attrezzata, nei pressi del lago Delia.

L’ assessore ai Lavori Pubblici, Avvocato Girolamo Signorello, ha precisato che i ritardi per l’inaugurazione della struttura sono stati dovuti al completamento delle pertinenze esterne, come i marciapiedi, le condotte della raccolta delle acque, che il Ministero, nonostante le ripetute sollecitazioni non aveva voluto realizzare perché non facenti parte del progetto di finanziamento e che sono state quindi realizzate, con un impegno di spesa di circa 30.000 euro dalla Civica Amministrazione.

Nella stessa giornata di venerdì sarà altresì pubblicato sul portale comunale un bando per l’affidamento del Pala Unità d’Italia al quale potranno partecipare società sportive, associazioni,che si prenderanno in carico la gestione e la successiva fruibilità della struttura .