pro-loco-selinunte-castelvetranoIl giorno di venerdì 30 gennaio 2015, alle ore 17:30, presso il Circolo della Gioventù si terrà l’incontro interculturale “Insieme, al canto di Ouiam”

L’iniziativa, promossa da associazioni del territorio, come la Pro Loco di Castelvetrano-Selinunte, l’Associazione Amacus Onlus, l’Associazione per la promozione sociale Jalla, e patrocinata dalla Diocesi di Mazara del Vallo, dai Consolati del Marocco e della Tunisia e dalla Città di Castelvetrano Selinunte, vuol rispondere alla richiesta, venuta in particolar modo dalle nuove generazioni, di riportare al centro del dibattito sociale i temi dell’immigrazione e dell’integrazione, che recenti fatti di cronaca e situazioni politiche internazionali ripropongono oggi in modo drammatico alla riflessione delle coscienze più mature e sensibili.

Il programma dell’evento, che sarà coordinato dal prof. Giuseppe Camporeale, vuol contribuire ad una migliore conoscenza e a un più profondo apprezzamento delle culture del Magreb, favorendo forme più aperte e feconde di cooperazione, prevede delle relazioni introduttive, tenute da esponenti delle istituzioni e del mondo culturale, seguite da numeri di musica, canto e danza, che diano una viva e variegata rappresentazione dell’universo culturale dei paesi dell’opposta sponda del “Mare Nostrum”; la partecipazione di giovani artisti, Italiani e Magrebini, testimonierà, infatti, come l’Arte sia un veicolo ideale di comunicazione e d’intesa tra culture diverse.

Le relazioni in programma tratteranno i vari aspetti delle problematiche umane, legislative e logistiche connesse ai temi proposti.

Il Presidente della Pro Loco di Selinunte-Castelvetrano
Pier Vincenzo Filardo

Il Direttore Artistico
Antonello Camporeale