Essepiauto

E’ fissata per venerdì 29 settembre a Castelvetrano, a partire dalle ore 21:00, la proiezione gratuita di  “Ciapani – Trapani senza marketing” del regista Marco Bova. Un docufilm che indaga sulle motivazioni strutturali che tengono in ostaggio il sud d’Italia. Scenari che annualmente spingono migliaia di giovani ad andar via.

L’evento è organizzato col il patrocinio della Pro Loco Selinunte di Castelvetrano e dall’Associazione Amacus ONLUS. Un film che ha trovato già particolare apprezzamento da parte del numeroso pubblico delle precedenti proiezioni in diverse città.

Castelvetrano è lo scenario di una delle vicende narrate in “Ciapani”, quella che riguarda il Gruppo 6Gdo confiscato a Giuseppe Grigoli, considerato prestanome del latitante Matteo Messina Denaro.

“Ci siamo impegnati – ha detto Filardo, presidente della Pro Loco – affinché tutti i castelvetranesi abbiano la possibilità di prendere visione di questo prezioso documentario che racconta gli accadimenti degli ultimi 25 anni nella provincia di Trapani. Un film che aiuta a riflettere sulle vicende che hanno coinvolto la nostra società

​Il protagonista, Gaston, è Felice Capogrosso, la voce narrante è di Fabrizio Ferracane (candidato come miglior attore protagonista ai David di Donatello con Anime Nere), la fotografia di Francesco Bellina, il montaggio di Marco Fato. Le musiche sono di Andrea Terrana.